Alla scoperta delle PIANTE ANCESTRALI

Incontri a cadenza mensile presso il Vivaio Gulli di Almese (To) 

 

 

 

Calendario incontri 2020: 

 

SAMHAIN – CAPODANNO CELTICO – GLI ANCESTRALI

31 ottobre 2019

ore 20,30 

in baita a Fiano Torinese

http://www.boscoterapia.it/eventi-in-programma/samhain-capodanno-celtico/

SOLSTIZIO D’INVERNO – FESTA DEL SOLE

YULE: clicca qui per i dettagli 

20 dicembre 2019

IMBOLC – LA FIAMMA DI BRIGIT

1° febbraio 2020

OSTARA – EQUINOZIO DI PRIMAVERA – LA RINASCITA

20 marzo 2020

BELTANE  – FESTA DEL FUOCO

1 maggio 2020

LITHA – SOLSTIZIO D’ESTATE

20 giugno 2019

LUGHNASADH – FESTA DEL RACCOLTO

1 agosto 2020

 MABON – EQUINOZIO D’AUTUNNO – FESTA DELL’ABBONDANZA

22 settembre 2020

ALBUM FOTOGRAFICO di SAMAIN 2019

LA FESTA DELL’ABBONDANZA

Secondo la ruota dell’anno, nel periodo tra il 21 e il 24 settembre si celebra Mabon.
Questo incontro ha come scopo: riscoprire le antiche tradizioni ed il significato olistico delle feste del calendario celtico.
La celebrazione di Mabon, l’equinozio d’autunno, è la festa dell’equilibrio ed è tempo di bilanciare la nostra vita.

E’ anche tempo per fermarsi a riflettere, rilassarsi e apprezzare i frutti dei propri personali raccolti.
E’ un periodo per porre fine ai vecchi progetti mentre ci si prepara al periodo dell’anno in cui è bene esplorare la propria interiorità.

Evento patrocinato dall’Ente Parco La Mandria.

La celebrazione avverrà sul prato di fronte al Castello
(ingresso Ponte Verde e poi sempre dritto verso il Castello)

21 settembre ore 18,30

(si prega di arrivare puntuali per iniziare il rituale insieme)

Si invita a portare:

una mela
un foglio di carta e una penna
copertina o cuscino per sedersi sull’erba

Evento ad offerta libera.

Per info: 347.719113

Origini della Befana

 

Ecate, la Grande Madre Lunare, la Trivia. 

Ecate era ritenuta  la Dea del  Salice. La parola witch, ovvero strega, deriva dalla parola che tra i popoli antichi significava “salice” e da cui proviene la parola wicker che significa “vimine”.

La scopa era infatti legata con fili di vimine per onorare Ecate. 

La Dea Lunare era rappresentata come una strega brutta e cattiva che viaggiava insieme ai demoni nelle notti fra Yule e il 6 gennaio e portava doni solo ai bambini che le erano fedeli.

Pare vagasse proprio a cavallo di una scopa.

La Dea Ecate rappresenta anche la donna nel passaggio alla Menopausa in cui il potere diventa parte di essa e le permette di rinascere.

L’8 marzo è previsto un incontro in onore di Ecate.

Presto i dettagli ……